Eventi pubblici

 

sabato 7 aprile (eventi pre-festival)

CEASComitato Ambiente Faenza e Ceas
CONVEGNO “ECO-SCUOLE: DALLA MOBILITA’ SOSTENIBILE AI RIFIUTI ZERO!” 
Le scuole possono e devono essere amiche dell’ambiente, non solo nella teoria ma anche nella pratica!
Ma come liberarle dall’assedio delle auto negli orari di entrata-uscita? Come aumentare il numero di bambini che vanno a scuola a piedi o in bici? come rendere i percorsi casa-scuola sicuri al punto che i bambini possano anche (udite udite) andare a scuola da soli? come ridurre i rifiuti in classe o nelle feste, come invogliare i bambini ad alimenti sani e fai da te? Ne parliamo con esperti, maestri, presidi, educatori, amministratori da tutta Italia (Rieggher, Tamburini, Mulato, Ercolini, De Biase, Malaguti, Girelli, Bandini, Costa, Maggiori)!
Coordinano l’incontro Gian Paolo Costa e Linda Maggiori.
Al termine dell’incontro Cena bio buffet a rifiuti zero!
Aperto a genitori, insegnanti, educatori, presidi, amministratori
Luogo: Aula 1 Faventia Sales (ex Salesiani), via San Giovanni Bosco 1, Faenza
Orario:
 15-19
_____________________________________

associazione-autismoAssociazione Autismo
CONCERTO “LA MUSICA PUÒ…”
In occasione della Giornata Internazionale della consapevolezza dell’autismo:
Coro Jubilate diretto da Martina Drudi, Ensamble d’archi Sarti diretto da Paolo Zinzani.
Musiche di Vivaldi, Zipoli e Bach.
In collaborazione con Scuola Comunale di Musica Giuseppe Sarti e Associazione Nostrarte.
Luogo: Chiesa di S.Maria Vecchia, Piazza S.Maria Foris Portam 2, Faenza
Orario: dalle 21
_____________________________________

domenica 8 aprile

Mariangela Di PasqualeMariangela Di Pasquale – Associazione Scuola Interiore delle Arti
RELAZIONE È RESPONSABILITÀ – VERSO LA PROPRIA INTERIORITÀ
Affettività e conoscenza del sé attraverso le arti nei processi educativi
Si propone una conferenza esperienza che verterà sulla innovativa “pedagogia interiore”, basata sull’utilizzo delle arti per scoprire il prorpio mondo interiore e quindi favorire i talenti, lo sviluppo delle potenzialità espressive individuali e l’autostima. Radici di questa pedagogia (Montessori, Steiner, Socrate). Una pedagogia che vuole considerare la persona nella sua globalità, totalità e completezza: corpo, mente e spirito insieme. I linguaggi esperienziali usati saranno tratti da tecniche teatrali, di meditazione e di metodologia della pace. Il laboratorio esperienziale si rivolge a docenti di ogni ordine e grado, educatori e genitori, studenti del quarto e quinto anno di Liceo Socio Pedagogico o delle Scienze Umane.
Per iscrizioni: fce.scuole@gmail.com
Luogo: Rione Nero – Via della Croce 14, Faenza
Orario: 16-18
_____________________________________

ANSPI-FaenzaANSPI – Faenza
SPORT PER TUTTI, SENZA COMPETIZIONI
Ritrovo a S.Andrea di squadre oratoriali e o di circoli parrocchiali dai 6 anni ai 17 anni per favorire l’avvicinamento allo sport fin dai primi anni, senza alcuna forma di agonismo.
Luogo: Parrocchia di S.Andrea, via Granarolo, 281
Orario: 15-18
_____________________________________

All'OperaAssociazioni Faentine per la disabilità
TUTTI… “ALL’OPERA!”
Le Associazioni dei familiari delle persone con disabilità di Faenza, propongono a tutti di partecipare ad un momento di incontro, partendo dalla visione del cortometraggio “All’Opera”, seguito da un salotto/incontro/confronto/scambio di idee/emozioni/opinioni con la platea.
Conduce e modera Barbara Orsani.
Un evento promosso da Anffas Onlus Faenza, A mani Libere.org, Autismo Faenza Onlus, AICE onlus delegazione Faenza, GRD Faenza Onlus e Associazione Maria Teresa Onlus.
Luogo: Faventia Sales (ex Salesiani), Aula 1, in via San Giovanni Bosco 1, Faenza
Orario: 15,30-17,30
_____________________________________

mani teseMani Tese – Faenza
LOS RAYOS DE COLORES “MANITOS”
“Manitos” è un piccolo spettacolo di marionette in doppia lingua (italiano e spagnolo) creato dalle volontarie di “Animazione Los Rayos de Colores” in collaborazione con Mani Tese di Faenza.
I protagonisti sono i bambini, immersi in un’altra realtà.
Il messaggio che si vuole trasmettere è un appello alla solidarietà, alla libertà, all’amore e alla pace.
Rivolto a bambini e famiglie. Max 30 partecipanti
Per prenotazioni: graggi86@gmail.com
Luogo: Borgo Durbecco – Piazza Fra’ Saba, 5 – Faenza
Orario: 16,30 e 17.30 (durata 20 minuti)
_____________________________________

Gaia-Tata
Gaia Yoga e Tata Fata
IL CORPO E IL GIOCO COME STRUMENTO DI RELAZIONE
Le esperte hanno ideato questo progetto per i ragazzi e le ragazze di 11-13 anni. Nella fase di maggior crescita, il corpo ricopre un’aspetto fondamentale: col corpo parliamo, ci relazioniamo con noi stessi e con gli altri, ci viviamo quotidianamente. Attraverso pratiche yogiche (movimenti e respirazione) e ludiche (il gioco come strumento essenziale nella crescita umana), il laboratorio interattivo affronterà tematiche quali la relazione, la consapevolezza corporea, il corpo nello spazio e a contatto con gli altri.
Bambini e famiglie. Max 12 bambini.
Per prenotazioni: leonardigaiaapple@gmail.com
Luogo: presso i locali della Cooperativa Le Matilde – Via Bettisi 6, Faenza
Orario: 10-11
_____________________________________

ZEROCENTOCooperativa Sociale Zerocento
AMBIENTI DIGITALI: QUALI RELAZIONI E QUALI RESPONSABILITÀ
Tavola rotonda con:
– Massimo Mantellini, esperto di internet e di tecnologia sul web; editorialista di Punto Informatico, collabora con L’Espresso, cura un blog personale, Mantello e un blog tecnologico per ilpost.it. Per Telecom Italia cura Eraclito, luogo di incontro sul web fra i temi aziendali e la rete Internet italiana. Ha curato rubriche  su Internet Magazine, Internet News e Nòva 24, inserto tecnologico de Il Sole 24 Ore. Ha scritto “La vista da qui” (Minimum Fax, 2014) e “Bassa Risoluzione” (Einaudi, 2018).
– Andrea Capoccioni, Dottorando al Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione dell’Università di Trento, membro del gruppo di ricerca InterAction Lab. Si è occupato della progettazione partecipativa insieme alle comunità locali di una piattaforma per la gestione delle energie rinnovabili come beni comuni all’interno del progetto europeo CIVIS. Fa parte della Scuola di Dottorato EIT (European Institute of Innovation and Technology). Le sue ricerche riguardano la progettazione partecipativa, la co-progettazione, i beni comuni, la giustizia energetica.
All’incontro parteciperanno anche esponenti delle forze dell’ordine.
Luogo: Aula 1 Faventia Sales, via San Giovanni Bosco 1, Faenza
Orario: 17,30-19,30
_____________________________________

lunedì 9 aprile

Palestra-Scienza

Palestra della scienza
IL MONDO CHE VERRÀ
crescere fra smartphone, internet, robot e intelligenza artificiale
L’incontro intende volgere uno sguardo al mondo tecnologico, presente e futuro, dei bambini e degli adolescenti, focalizzando l’attenzione sugli effetti che tali tecnologie hanno sul loro sviluppo e sulla loro educazione.
L’incontro sarà tenuto da Elvis Mazzoni – ricercatore in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione del Dipartimento di Psicologia dell’ALMA MATER STUDIORUM-Università di Bologna.
Luogo: Sala Dante – Biblioteca Manfrediana – via Manfredi 14, Faenza
Orario: dalle ore 17
_____________________________________

Wheelchair Basket Forlì, Apg23 e Scuola Basket Faenza
BASKET A BASSA SOGLIA
Il basket a bassa soglia della wheelchair basket Forlì AG23 proposto come sport per tutti è un tipo di basket che permette di includere una vasta gamma di disabilità all’interno di una normale partita di basket in carrozzina.
L’attività è rivolta alla promozione della diversa abilità dei ragazzi diversamente abili, ma è una esperienza che coinvolge a livello esperienziale mettendosi alla pari, scendendo in carrozzina, per provare l’esperienza della diversa abilità sportiva. Organizzato in collaborazione e con la partecipazione degli atleti della scuola Faenza basket e basket project .
Rivolto a: ragazzi, allenatori, insegnanti di educazione fisica.
Referente: silviafb1979@libero.it
Luogo: Pala Bubani Piazzale Pancrazi, 1 Faenza
Orario: 18.30-20.00
_____________________________________

Scuola di Musica “G. S- Scuola Musica Sartiarti”
LEZIONI APERTE: LETTURA, RITMICA E CANTO
Un gruppo di bambini dai 7 ai 10 anni fa esperienza della musica attraverso attività di vario tipo, atte a sviluppare lettura musicale cantata, senso ritmico, consapevolezza corporea.
Luogo: Scuola di Musica “G.Sarti”, via S.Maria dell’Angelo 23
Orario: 17,30-18,30
_____________________________________

mani teseMani Tese – Faenza
LABORATORIO “LA CUCINA IN-NATURALE”
Il laboratorio è volto a stimolare l’attenzione al rispetto della natura attraverso giochi e attività non frontali e al valore del riuso degli oggetti di scarto, nell’ambito delle attività di educazione all’ambiente e alla sostenibilità.
Dovrete portare da casa una paletta e un contenitore inutilizzato della vostra cucina, come una pentola di dimensioni medio-piccole, una tazzina o una moka.
Rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni, con genitori o accompagnatore.
Massimo 15 partecipanti. Per iscrizioni: paola.russo010@gmail.com
Luogo: Casa Kaleidos – Via Formicone, 1 – Faenza
Orario: 16,30-18
_____________________________________

Fondazione MIC
GIOCARE CON LA CERAMICA: RESPONSABILIZZARE ATTRAVERSO IL GIOCO
Laboratorio dimostrativo sulle possibilità di trasmettere, attraverso attività ludiche con le argille, saperi tecnici, autodisciplina e comportamenti responsabili.
Max. 24 partecipanti (per iscrizioni: didattica@micfaenza.org)
Luogo: Fondazione MIC, con ingresso direttamente da via Campidori 2
Orario: 10-13
_____________________________________

Scuola di Musica “G. S- Scuola Musica Sartiarti”
LEZIONI APERTE: CORO GIOVANILE
Educazione al Canto Corale proposto a ragazzi dai 9 ai 13 anni (sviluppo dell’orecchio melodico e armonico, controllo dell’emissione vocale, sviluppo della capacità aggregativa attraverso un lavoro d’insieme). Studio ed esecuzione di brani polifonici, a cappella e con accompagnamento.
Luogo: Scuola di Musica “G.Sarti”, via S.Maria dell’Angelo 23 (Aula 15)
Orario: 16,30-17,30
_____________________________________

logoAMTAnna Maria Taroni
LA FILANDA DELLE EMOZIONI
Racconti, laboratori, percorsi per crescere con arte
I partecipanti verranno accompagnati all’incontro con le emozioni attraverso la l’illustrazione di tecniche di Arteterapia. Indicazioni utili e presentazione di percorsi laboratoriali da svolgere in famiglia e nei contesti educativi. L’arte come possibilità e ponte per relazionarsi e raccontarsi attraverso il mezzo simbolico.
Aperto a insegnanti, educatori, genitori, formatori.
Per iscrizioni: annamaria@annamariataroni.it
Luogo: Museo Carlo Zauli – Via della Croce 6, Faenza
Orario: 18-19 

_____________________________________

PAPA GIOVANNI XXIIIAssociazione Papa Giovanni XXIII
DOVE LO BUTTO?
Spettacolo a cura della Compagnia Piazza D’Arti di Rimini
In una società di numeri uno, c’è spazio per gli ultimi? In scena una professoressa e un bidello simpatico e chiacchierone. Forse chi ne sa di più è chi ne sa di meno, perché la realtà non è solo quella scritta sui libri. Ciò che è da buttare serve a raccontare in modo leggero ed efficace un’umanità sommersa e la vita di una grande e bizzarra famiglia. Viene sottolineata la bellezza di un atteggiamento accogliente e il ruolo insostituibile della condivisione in cui anche chi è più debole può essere un dono per l’altro. Viene utilizzata la tecnica del teatro d’attore con il coinvolgimento del pubblico.
Rivolto a bambini e famiglie. Per prenotazioni: silviafb1979@libero.it
Luogo:  Teatro Scuola Media “D.Strocchi” – Via Carchidio, 5 Faenza
Orario:  17-18,30
_____________________________________

martedì 10 aprile

ChiAmaChiara Benassi – Mauro Asirelli
TEATRO DI IMPROVVISAZIONE
Laboratorio di teatro d’improvvisazione dedicato all’approfondimento delle tecniche relazionali attraverso giochi e attività teatrali.
In maniera ludica si affronteranno temi quali l’ascolto, la flessibilità. la sospensione del giudizio.
Rivolto a giovani dai 18 ai 25 anni. Max 40 iscritti
Per prenotazioni: comunitaeducante2018@gmail.com
Luogo: Locali della Parrocchia del Paradiso, Via Paradiso 11, Faenza
Orario:  20-22
_____________________________________

logo-IRSEF-nuovoIRSEF Italia
ELIMINARE IL CAOS IN CLASSE
Un insegnante rilassato svolge meglio il suo lavoro a scuola ed è più felice nel tempo libero! Spesso sono sufficienti piccole tecniche di gestione del gruppo per trasformare una classe ingestibile in una che lavora concentrata e motivata ma che, soprattutto, riconosce l’autorevolezza della propria insegnante.
Un insegnante rilassato è un professionista che svolge meglio il suo lavoro!
L’evento formativo -tenuto da Mauro Sandrini e promosso da IRSEF in collaborazione con l’Ass. Fare Leggere Tutti- si propone di offrire a insegnanti ed educatori nuove prospettive e metodologie didattiche, al contempo semplici e innovative, alla portata di tutti, per migliorare la gestione e la comunicazione nella classe.
Rivolto a insegnanti, educatori, formatori, genitori.
Per iscrizioni: msandrini@gmail.com
Luogo: Sede di Fare Leggere Tutti, Via Salvolini 2, Faenza
Orario: 17-19
_____________________________________

- ASS. L'UNO YOGAAssociazione L’Uno Yoga
WORKSHOP: INTRODUZIONE ALLO YOGA
Esperienza aperta a figli e genitori o nonni di ogni età
Per stare bene con se stessi e con gli altri, occorre relazionare continuamente corpo, mente e spirito. Questo laboratorio utilizza le tecniche yogiche per imparare a relazionarsi con se stessi e i famigliari.
Al termine: Asana e Pranayama con relax di Campane Tibetane.
Vestire con abiti comodi. Numero partecipanti: Max 30
Per prenotazioni: arinpascoli@gmail.com
Luogo: L’Uno Yoga – Sala nell’attico del Dopo Lavoro Ferroviario, con accesso dal parcheggio di Via Cavour – Faenza
Orario: 16,30-17,30
_____________________________________

lego-1Comunità Evangelica Faenza
LA CITTÀ DI LEGO
Vieni anche tu a costruire un pezzo della tua città. E ti accorgerai che se tutti ci mettono il proprio pezzetto, la città prende vita. Costruire creativamente in gruppo la città in cui viviamo. La città verrà poi inaugurata come vera Comunità Educante. L’attività va prenotata dalle classi interessate.
A chi:       scuola infanzia e scuola primaria
Luogo: Sala delle Bandiere – Comune di Faenza Piazza del Popolo, Faenza
Orario: 15-18
_____________________________________

Scuola di Musica “G. S- Scuola Musica Sartiarti”
LEZIONI APERTE: OFFICINA TEATRO E ORCHESTRA DEI GIOVANISSIMI
Il teatro e la musica si incontrano nella preparazione di un evento di fine anno scolastico che vede coinvolti ragazzini giovanissimi protagonisti di un vero e proprio gruppo orchestrale che supporta la recitazione di piccoli attori. Attività creative ed espressive.
Luogo: Scuola di Musica “G.Sarti”, via S.Maria dell’Angelo 23
Orario: 17-19
_____________________________________

Risiko! Club “Il Cannone” di Faenza – Comitato Ludoteche Volontarie 
GIOCHI AL LINUS
“Giochi al Linus” è l’appuntamento ludico gratuito organizzato ogni settimana dal Risiko! Club “il Cannone” di Faenza.
Appassionati di Risiko!, e non solo, si ritrovano ogni martedì per una serata all’insegna del divertimento, ove i ragazzi del Cannone saranno a disposizione per proporre giochi per tutta la famiglia.
Risiko!, Coloni di Catan, Bang, Perudo, Seven Wonders sono solo alcuni giochi che potrete provare: l’obbiettivo è mettersi in Gioco!
Una serata aperta a tutti per promuovere i valori del buon Gioco all’insegna del divertimento e dell’amicizia, senza distinzioni di età, sesso e religione.
Il Risiko! Club” Il Cannone” fa parte del “Comitato Ludoteche Volontarie”, gruppo che riunisce le ludoteche della Romagna Faentina e che è da anni protagonista e promotore di iniziative sul territorio, prima fra tutte Faenza Ludens, il Festival del Gioco di Faenza
Luogo: Bar Gelateria Linus – Via Tolosano 16, Faenza
Orario: 20.45 – 23.00
_____________________________________

poster-dante-m_WLRrlYx_crop_930x290ore 21 – Spettacolo di
.
DANTE CIGARINI
attore, burattinaio, ventriloquo

Teatro Fellini, Piazza S. Maria Foris Portam 2, Faenza

_____________________________________

mercoledì 11 aprile

lego-1Comunità Evangelica Faenza
LA CITTÀ DI LEGO
Vieni anche tu a costruire un pezzo della tua città. E ti accorgerai che se tutti ci mettono il proprio pezzetto, la città prende vita. Costruire creativamente in gruppo la città in cui viviamo. La città verrà poi inaugurata come vera Comunità Educante. L’attività va prenotata dalle classi interessate.
A chi:       scuola infanzia e scuola primaria
Luogo: Sala delle Bandiere – Comune di Faenza Piazza del Popolo, Faenza
Orario: 15-18
_____________________________________

- mettersingiocoAssociazione Mettersingioco e Kaleidos

POMERIGGIO LUDICO
Insieme per un pomeriggio di giochi, Ludobus e laboratori nello splendido contesto di Casa Kaleidos….poiché  “il gioco è uno straordinario strumento educativo, ad ogni eta”.
Rivolto a famiglie con bambini e ragazzi; adulti che si sentono ancora bambini dentro.
Luogo: Casa Kaleidos, via Formicone 1, Faenza
Orario: 16,30-18,30
_____________________________________

- PACHAMAMAAssociazione Pacha Mama
CREAZIONE DI SAPONETTE ALLE ERBE
Con le erbe aromatiche del nostro orto ogni bimbo, con un adulto che lo accompagna, realizzerà delle saponette profumate.
Il laboratorio prevede anche una merenda.
Rivolto a bambini dai 3 ai 6 anni. Max 18 bimbi.
Luogo: 
sede Ass. Pacha Mama, via Emilia Levante 82/1, Faenza
Orario:
16,30-18,30
_____________________________________

erika-cosottiErika Cosotti
EMOZIONI E AUTOSTIMA: UN INTRECCIO DI RELAZIONI
Dedicato in questa sede a tutti gli educatori e gli insegnanti che desiderano sperimentare tecniche di consapevolezza per “essere presenti” nelle  esperienze di vita quotidiana, nei rapporti di educazione e gestione dei più piccini (da 2 ai16 anni). Come l’autostima e le emozioni influenzano le relazioni con l’altro. Teoria, tecnica e strumenti per conoscere meglio la propria interiorità e acquisire più consapevolezza del sé.
Rivolto a insegnanti, educatori, formatori, genitori. Max 25 iscritti
Per prenotazioni: erika.cosotti@gmail.com
Luogo: Teatro della Scuola Primaria “Carchidio” – Via Carchidio, 1 Faenza
Orario: 17-18,30
_____________________________________

PAPA GIOVANNI XXIIIAssociazione Papa Giovanni XXIII
È POSSIBILE UN’EDUCAZIONE SESSUALE SANA E POSITIVA? COME? QUANDO? CHI?
Questa proposta formativa, a partire da ciò che la ricerca scientifica ha validato, è mirata a far conoscere i fattori correlati positivamente ad un sano sviluppo sessuale e alla promozione del benessere sessuale. Essere insegnanti, educatori, adulti in genere ci chiede non solo di essere competenti, ma anche di operare delle scelte educative consapevoli nel rispetto dei propri valori.
Rivolto a insegnanti, educatori, formatori, genitori e giovani. Max 50 iscritti
Per iscrizioni: fce.scuole@gmail.com
Luogo: Rione Giallo – Via Bondiolo 85, Faenza
Orario: 17-18,30
_____________________________________

Asss. ACSÈAssociazione ACSÈ E.T.S. – A.P.S.
LETTURE ANIMATE
Lettura animata di due storie rivolte a gruppi di bambini, attraverso l’uso di costumi, strumenti musicali e passi di danza. Durante l’attività i bambini verranno chiamati a partecipare, il tutto continuando a simulare parti della storia che si rappresenta.
I bambini quindi a seconda del momento potranno, a loro discrezione e volontà, suonare uno strumento o ballare alcuni passi di danza.
Rivolto a bambini e famiglie.Max. 30 partecipanti
Per iscrizioni: associazione.acse@gmail.com
Luogo:  Ludoteca Comunale Via Cantoni, 48 Faenza
Orario: 17-18,30
_____________________________________

logo amici-europaAmici dell’Europa
SOCIALIZZANDO S’IMPARA
Le opportunità extrascolastiche, al giorno d’oggi frenetiche ma sempre indispensabili, sono esperienze che mirano all’autonomia, al potenziamento delle proprie capacità e, di conseguenza, al miglioramento delle relazioni che il bambino costruisce con se stesso, con gli altri, con l’ambiente in cui vive e il contesto sociale. Partendo dal concetto di intelligenza emotiva, il laboratorio formativo propone agli insegnanti e agli educatori in genere, una visione del “dop la scuola” che favorisca, attraverso attività ludico-educative ed esperienziali facilmente replicabili, una maturazione del bambino non solo psicologica, ma anche sociale, in quanto palestra di diversità, condivisione e conoscenza dell’altro.
Rivolto a insegnanti, educatori, formatori, genitori. Max 15 iscritti
(È possibile il riconoscimento dei Crediti Formativi per gli insegnanti interessati.)
Luogo: Ass. Amici dell’Europa quartiere centro sud – Via Canal Grande, 46 Faenza
Orario: 17-18,30
_____________________________________

teatro-a-mollaTeatro a Molla (Bologna)
TEATRO DI RELAZIONE E IMPROVVISAZIONE
Laboratorio di teatro d’improvvisazione dedicato all’approfondimento delle tecniche relazionali attraverso giochi e attività teatrali.
In maniera ludica si affronteranno temi quali l’ascolto, la flessibilità, la sospensione del giudizio. Vestire con abiti comodi.
Aperto a insegnanti, educatori, genitori, formatori. Max 20 partecipanti
Per iscrizioni: comunitaeducante2018@gmail.com
Luogo: App &Up C/o Spazio Pilates Via De Gasperi, 115 Faenza
Orario: 17-19
_____________________________________

Scuola di Musica “G. S- Scuola Musica Sartiarti”
LEZIONI APERTE: CORO DI VOCI BIANCHE
Educazione al Canto Corale rivolta a un gruppo di bambini dai 7 agli 11 anni. Sviluppo dell’espressività, controllo della vocalità, sviluppo del senso ritmico-melodico, dell’attenzione e della reciproca collaborazione per la produzione di un’attività collettiva.
Luogo: Scuola di Musica “G.Sarti”, via S.Maria dell’Angelo 23
Orario: 18-19
_____________________________________

PAPA GIOVANNI XXIII

Elisabetta Cimatti
EDUCARE ALLA NON DISCRIMINAZIONE, VALORIZZANDO LE DIFFERENZE: COME POSSIBILE?
Comprendere come identità stabile e differenze sono alla base del rispetto recipro. Conoscere un’esperienza possibile.
L’incontro inizierà con la testimonianza di una famiglia aperta all’accoglienza della della “Casa Famiglia Marta e Maria” della comunità Papa Giovanni XXiii e seguiranno alcuni contenuti teorico-scientifici per comprendere come questa esperienza di vita è sostenuta anche dal punto di vista scientifico.

Luogo: Parrocchia del paradiso – Via Paradiso, 11 – Faenza
Orario: 20,30-22,30
_____________________________________

- ASS. L'UNO YOGAAssociazione L’Uno Yoga
ABBRACCI VIBRAZIONALI
Concerto di Campane Tibetane
La pratica ideata e condotta da Arianna Pascoli è un progressivo avvicinamento allo stato meditativo grazie all’abbraccio del suono delle sue amiche campane e delle vocalizzazioni, accompagna le persone a ritrovare la propria Vibrazione, a riconnettersi con la serenità, liberi dai condizionamenti emotivi, così che l’Essenza si possa colmare di uno stato di Ben Essere che si protrae nel tempo. Vestire con abiti comodi. Max 35 partecipanti.
Per prenotazioni: arinpascoli@gmail.com
Luogo: L’Uno Yoga – Sala nell’attico del Dopo Lavoro Ferroviario, con accesso dal parcheggio di Via Cavour – Faenza
Orario: 21-22
_____________________________________

IMG_4184ore 21 – Spettacolo di
.
WALTER KLINKON
mago e formatore

Teatro Sarti, via Carlo Scaletta 10, Faenza

_____________________________________

giovedì 12 aprile

CEMEACooperativa Sociale Contatto
LE PETITES THÉÂTRES
L’esperienza fa parte della ricerca che i Cemea fanno attorno alle forme di espressione teatrali affinchè tutti possano scoprire la propria capacità di usare il linguaggio universale del teatro per narrare a una collettività.
Rivolto a insegnanti, educatori, formatori, genitori. Massimo 25 partecipanti.
Per prenotazioni: comunitaeducante2018@gmail.com
Luogo: Casa Kaleidos, via Formicone 1, Faenza
Orario: 15-19
_____________________________________

ora-feliceCristiana Evangelica
ORA FELICE, teatro dei burattini
È uno spazio all’interno del Parco Bucci nel quale offriamo un programma con un teatro di burattini, racconto di storie, canti, laboratorio e momenti di divertimento con allestimento di  alcuni giochi classici. Rivolto ai bambini fino a 12 anni e genitori.
Luogo: Parco Bucci – Piazzale Pancrazi, Faenza
Orario: 17-19
_____________________

- EXTRA CLASS ITALIAExtra Class Italia
INCONTRO CON GLI AUTORI
Dario Magnati
presenta il manuale: “Comunicare in russo. Corso di lingua e cultura russa” (ed. Hoepli, 2017)
Stanislav Chernyshov presenta il manuale “Poekhali!” (Zlatoust, S. Pietroburgo)
L’incontro ha la finalità di promuovere la cultura della comunicazione e dello scambio interculturale, di riflettere sul ruolo dell’educazione linguistica per lo sviluppo delle competenze sociali, di sottolineare l’importanza delle relazioni internazionali per andare oltre gli stereotipi e avvicinarsi alla realtà dei paesi stranieri.
Max 50 partecipanti (per iscrizioni: extraclass.italia@gmail.com)
Luogo: sede di extraclass in via Emiliani 2, Faenza
Orario: 16-18
_____________________________________

Coro-lirico-Scuola-Sarti2Associazione Lirica Manfreda
BAMBINI IN PALCOSCENICO – Coro di Voci Bianche con orientamento verso la conoscenza dell’opera lirica
I bambini alla scoperta del magico mondo dell’Opera Lirica. Un piccolo gruppo di voci bianche che impara a conoscere, da protagonista, le avvincenti e coinvolgenti storie del melodramma italiano, trovandosi poi ad interpretarle nell’ambito di importanti eventi lirici. L’impostazione vocale, lo studio graduale (dai brani a una voce a quelli polifonici), la voglia di stare insieme, l’entusiastica emozione di salire in palcoscenico con cantanti professionisti e cori lirici di adulti per vivere pienamente il fascino del teatro musicale.
Luogo: locali della Parrocchia di Sant’Antonino, in Corso Europa 73, Faenza
Orario: 17-18
_____________________________________

Comuni-Virtuosi-bigAssociazione Comuni Virtuosi
PROMUOVERE LA QUALITÀ DELLE RELAZIONI
esperienze amministrative a confronto
“L’Ora del Garbo”: un progetto per promuovere inclusione sociale
– Pamela Fussi, Assessore con delega a Servizi scolastici ed educativi, Qualità ambientale, Sviluppo sostenibile e innovazione, Politiche per l’inclusione, Politiche europee e accesso ai fondi UE
Il “Festival della Lentezza” e altre esperienze concrete dei Comuni Virtuosi
Marco Boschini, Assessore a Colorno (PR) dal 2004 al 2014 e Coordinatore dell’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi
“Trasformare brutte azioni in buone azioni: alternative alla sospensione scolastica”
– Giovanni Malpezzi, Sindaco di Faenza
Riqualificazione urbana e spazi di socialità: Via Fornarina 10/12/14 per un coabitare civile e solidale
Massimo Caroli, Presidente ASP – Romagna Faentina
Luogo: Sala Bigari, Comune di Faenza, piazza del Popolo 31
Orario: 18-19,30
_____________________________________

PAPA GIOVANNI XXIIIRoberto Mancini
SCUOLA DEL GRATUITO “ASCOLTARSI PER ASCOLTARE”
Partendo dall’ascolto di sé e del proprio corpo ci metteremo poi in ascolto dell’altro sempre attraverso l’esperienza corporea; sperimenteremo anche alcune proposte per stimolare la capacità di ascolto nei bambini e negli adolescenti.
Per insegnanti, educatori, formatori, genitori. Max 25 iscritti.
Per prenotazioni: silviafb1979@libero.it
Luogo: Biblioteca Scuole Santa Umiltà – Via Bondiolo 38, Faenza
Orario: 15-18
_____________________________________

progettare comunità inclusive (1)Comune di Solarolo, Fare Leggere Tutti, GRD
PROGETTARE COMUNITÀ INCLUSIVE
Una tavola rotonda per raccontare il Progetto “Solarolo in CAA” (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e la formazione per insegnanti 1P36.
Luogo: Sala Consigliare del Comune di Solarolo
Orario: 20,30-22

_____________________________________

- PACHAMAMAAssociazione Pacha Mama
EMOZIONI, IL POTERE DELL’ACCOGLIENZA
Un incontro, a cura di Demis Di Diodoro, per genitori ed educatori, per riflettere sull’importanza di uno stile educativo fondato sul riconoscimento e sull’accoglimento emotivo.
Max 20 partecipanti.
Luogo:
 sede Ass. Pacha Mama, via Emilia Levante 82/1, Faenza
Orario:
 20,30-22
_____________________________________

lego-1Comunità Evangelica Faenza
LA CITTÀ DI LEGO
Vieni anche tu a costruire un pezzo della tua città. E ti accorgerai che se tutti ci mettono il proprio pezzetto, la città prende vita. Costruire creativamente in gruppo la città in cui viviamo. La città verrà poi inaugurata come vera Comunità Educante. L’attività va prenotata dalle classi interessate.
A chi:       scuola infanzia e scuola primaria
Luogo: Sala delle Bandiere – Comune di Faenza Piazza del Popolo, Faenza
Orario: 15-18
_____________________________________

21370845_771562133031394_1913645661465135708_nArea Games Next – Comitato Ludoteche Volontarie
FAENZA BOARDGAME NIGTH
La “Faenza Boardgame Night” è l’appuntamento fisso del giovedì sera con il gioco da tavolo di Area Games Next.
logo comitato facebookLe serate si svolgono nelle accoglienti sale del circolo Arci Prometeo sito nel pieno centro di Faenza, in vicolo Pasolini 6. Durante le serate, aperte al pubblico e completamente gratuite, l’unica cosa che dovrete fare è mettervi in gioco. Sarà compito, infatti, del nostro staff aiutarvi a scegliere un gioco, intavolarlo e spiegarlo, voi dovete fare altro che giocare e divertirvi.
Le serate sono adatte ad un pubblico di tutte le età, dai bambini agli adolescenti agli adulti. Hai un gioco ma non hai i giocatori? Portalo con te, le nostre serate sono perfette per conoscere persone con le tue stesse passioni. “Area Games Next”  fa parte del “Comitato Ludoteche Volontarie”, gruppo che riunisce le ludoteche della Romagna Faentina e che è da anni protagonista e promotore di iniziative sul territorio, prima fra tutte Faenza Ludens, il Festival del Gioco di Faenza.
Luogo: Circolo ARCI Prometeo – Vicolo Pasolini 6, Faenza
Orario: 20.30 – 01.00
_____________________________________

logo_la_casa_dei_sogniAss. Famiglie Adottive La Casa dei Sogni
“ASPETTIAMO!” CINEFORUM SUL TEMA DELL’ADOZIONE:
COME AVVICINARSI ALL’ADOZIONE? COME VIVERE IL TEMPO DELL’ATTESA?
Proiezione del documentario “Aspettiamo!” (di Pignataro e Squillace, regia di Di Martino), in cui vengono raccontate le storie di tre coppie durante la fase pre adottiva. Alla visione farà seguito un confronto sul tema dell’attesa , momento difficile perché segnato molte volte dall’incertezza e vissuto spesso un tempo vuoto, che non passa mai.
La serata è indirizzata a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo dell’adozione.
Per prenotazioni: barbara.mas@alice.it
Luogo: Rione Verde – Via Cavour 37, Faenza
Orario: 21-22,30
_____________________________________

ChiAma-fotoore 21 – TEATRO A MOLLA presenta:
Chiama in “IO E TE”
Spettacolo di teatro
d’improvvisazione

con Chiara Benassi e Mauro Asirelli

Teatro dei Cappuccini – Via Canal Grande 55, Faenza

_____________________________________

venerdì 13 aprile

Stefano BordiglioniStefano Bordiglioni
LABORATORIO DI SCRITTURA
Scrivere è bello, è creativo, è meraviglioso. Incontro con l’autore di libri per l’infanzia rivolto a insegnanti di scuola primaria. Il laboratorio sarà l’occasione per scoprire alcune delle tecniche e dei segreti della scrittura, parole, frasi, suoni….
Per insegnanti, educatori, formatori, genitori.
Per prenotazioni: comunitaeducante2018@gmail.com
Luogo: Auditorium Scuola Primaria Don Milani – Via Corbari, 92 Faenza
Orario: 17-19
_____________________________________

CEMEACooperativa Sociale Contatto

DANZARE LA VITA – INCONTRARSI DANZANDO
Danzare fa bene, grazie! Se poi le danze appartengono alle diverse culture, fa ancora meglio. Ti fa uscire dagli stereotipi, ti fa incontrare veramente l’altro che danza con te, ti fa conoscere autenticamente le culture “altre”. Durante il laboratorio si imperaranno danze popolari di diverse culture (danze ebraiche, rumene, francesi, ….). Ma tutte accomunate dall’elemento dell’incontro. E proprio perché capaci di far incontrare, sono preferibili all’interno della nostra didattica che vuole presentarsi sempre più inclusiva, creativa e collaborativa.
Per adulti, ragazzi, genitori, educatori.
Per prenotazioni: comunitaeducante2018@gmail.com
Luogo: Complesso Condominiale – Via  Fornarina, 10-12-14 Faenza
Orario: 17,30-19,30
_____________________________________

logoAMTAnna Maria Taroni – Stefano Franchi
RESPONSABILITÀ E RELAZIONE NELL’ERA DEI SOCIAL
I partecipanti verranno stimolati a riflettere sulle implicazioni di natura giuridica ed educativa che derivano dall’utilizzo delle NMT (Network And Mobile Technology) e della sempre più massiccia digitalizzazione della vita quotidiana.
Un incontro per parlare di responsabilità nella relazione.
Aperto a insegnanti, educatori, genitori e ragazzi.
Prenotazioni: annamaria@annamariataroni.it
Luogo: Sala Studio del Liceo Classico, via S.Maria dell’Angelo 1, Faenza
Orario: 17-19
_____________________________________

Scuola di Musica “G. S- Scuola Musica Sartiarti”
LEZIONI APERTE: PROVE DELLA WIND BAND “SARTI”
Giovani e meno giovani coinvolti in una spassosissima attività musicale d’insieme da vivere e da gustare.
Luogo: 
Scuola di Musica “G.Sarti”, via S.Maria dell’Angelo 23
Orario: 
17,30-19,15
_____________________________________

ora-feliceCristiana Evangelica
ORA FELICE, teatro dei burattini
È uno spazio all’interno del Parco Bucci nel quale offriamo un programma con un teatro di burattini, racconto di storie, canti, laboratorio e momenti di divertimento con allestimento di  alcuni giochi classici. Rivolto ai bambini fino a 12 anni e genitori.
Luogo: 
Parco Bucci – Piazzale Pancrazi, Faenza
Orario: 
17-19
_____________________________________

Asss. ACSÈAssociazione ACSÈ E.T.S. – A.P.S.
LETTURE ANIMATE
Lettura animata di due storie rivolte a gruppi di bambini, attraverso l’uso di costumi, strumenti musicali e passi di danza. Durante l’attività i bambini verranno chiamati a partecipare, il tutto continuando a simulare parti della storia che si rappresenta.
I bambini quindi a seconda del momento potranno, a loro discrezione e volontà, suonare uno strumento o ballare alcuni passi di danza.
Max. 30 partecipanti (per iscrizioni: associazione.acse@gmail.com)
Luogo: Ludoteca Comunale Via Cantoni, 48 Faenza
Orario: 17-18,30
_____________________________________

MozArtLOGO2Scuola di Musica “G. Sarti”
MozArt – DIDATTICA CREATIVA MUSICALE
Seguendo il modello dei linguaggi artistici e musicali contemporanei, MozArt valorizza il percorso creativo di ognuno in maniera insieme rigorosa e libera, oltrepassando i limiti imposti da barriere sociali e culturali.
Il progetto MozArt si prefigge di promuovere l’educazione musicale, lo sviluppo delle pari opportunità e della messa in rete delle istituzioni culturali ed educative.
(Progetto di educazione musicale finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con DGR n. 1507/2017 CUP n. E69J17000480002)
Il percorso è composto di due incontri, venerdì 13 e sabato 14 aprile.
(Max. 20 partecipanti – per iscrizioni: scuoladimusicasarti@gmail.com)
Luogo: Scuola di Musica “G.Sarti”, via S.Maria dell’Angelo 23
Orario: 14,30-16,30
_____________________________________

lego-1Comunità Evangelica Faenza
LA CITTÀ DI LEGO
Vieni anche tu a costruire un pezzo della tua città. E ti accorgerai che se tutti ci mettono il proprio pezzetto, la città prende vita. Costruire creativamente in gruppo la città in cui viviamo. La città verrà poi inaugurata come vera Comunità Educante. L’attività va prenotata dalle classi interessate.
A chi:       scuola infanzia e scuola primaria
Luogo: Sala delle Bandiere – Comune di Faenza Piazza del Popolo, Faenza
Orario: 15-18
_____________________________________

mani teseAtelier Be
BE AGAIN
Evento organizzato da Atelier Be al fine di promuovere, attraverso i diversi linguaggi dell’arte, il messaggio sociale ed educativo del riciclo creativo e riuso di materiali attraverso la realizzazione di una mostra d’arte arricchita da una sfilata di moda, live musicali e performances teatrali. All’evento prenderanno parte realtà culturali e artistiche del territorio come ISIA, Museo Carlo Zauli, Scuola di Musica Sarti e Dress Again.
Luogo: Ridotto del Teatro Masini, Piazza della Molinella, Faenza
Orario: 18,30-24
_____________________________________

sabato 14 aprile

- GRD-FaenzaGRD (Genitori Ragazzi Down)
NOT SPECIAL NEEDS BUT HUMAN NEEDS
Quali opportunità per i ragazzi con disabilità e i loro amici?
Un incontro condotto dalla Psicologa Elisabetta Cimatti e dalla Pedagogista Paola Cani, per riflettere su come la disabilità possa divenire un’opportunità di crescita per tutti e acquisire competenze educative e relazionali per l’inclusione.
Il laboratorio, rivolto a ragazzi dai 14 ai 20 anni, sarà preceduto da esempi concreti di inclusione a Faenza raccontati dai protagonisti, continuerà come attività esperienziale per far emergere e condividere le risorse dei partecipanti e si concluderà con alcuni contenuti teorici di riferimento.
Luogo: Bottega della Loggetta, Piazza 2 giugno 7, Faenza
Orario: 10-12
_____________________________________

- FARE LEGGERE TUTTIFare Leggere Tutti
OPEN DAY DELLA COMUNICAZIONE
Nella sede dell’associazione aperta al Festival un’esperta illustrerà e mostrerà una collana di libri in comunicazione facilitata e aumentativa presentando materiali e iniziative relative ai bisogni comunicativi complesso.
Luogo: via Salvolini, 2 a Faenza
Orario: 14-18
_____________________________________

logo-kaleidos-senza marginiCooperativa Sociale Kaleidos
FILOSOFARE CON I BAMBINI
lo sviluppo del pensiero critico
Tavola rotonda con:
Francesco Piro, Ordinario di Storia della Filosofia e di Didattica della Filosofia, Università di Salerno
Daniela Calabrò, Professore associato in Filosofia Teoretica, Università di Salerno
Renato Trombelli, Ricercatore di Storia della FIlosofia e Didattica della Filosofia, Università di Salerno.
logo_salernoCon il patrocinio dell’Università degli Studi di Salerno.
Luogo: Rione Rosso Via Campidori, 28 Faenza
Orario: 15-17
_____________________________________

campedelliMarco Campedelli
LA RIVOLUZIONE DELLO SGUARDO
DON LORENZO MILANI, LA SCUOLA DI BARBIANA
La narrazione e’ stata pensata a partire dallo sguardo : quello del narratore che riporta una sua interpretazione dello sguardo di Don Milani, a partire dai testi. Ma anche lo sguardo del pubblico chiamato a farsi co-autore della narrazione. La scommessa narrativa sta in questo rapporto tra la parola rivoluzione che evoca grande trasformazione e il luogo genetico da cui può iniziare. Un luogo non lontano, anzi il più vicino e alla portata di tutti: lo sguardo. La narrazione che si snoda sul filo della biografia e del pensiero di don Milani, siede idealmente intorno ai tavoli di Barbiana sotto il pergolato della casa. Ma alla fine della storia saranno le persone, sedute alle tavole della scuola di Barbiana, protagoniste di una possibile riscrittura del racconto.
Teatro di narrazione misto a teatro con figure presenta questa parabola evangelica della scuola a cinquant’anni dalla morte di don Milani.
Un racconto di trasformazione che si consegna come appello a nuove trasformazioni personali, educative e sociali, perché la narrazione possa continuare con nuove voci e nuove mani.
Referente: comunitaeducante2018@gmail.com
Luogo: locali della Parrocchia del Paradiso – via Paradiso 11, Faenza
Orario: 20,30-22
_____________________________________

logo-bandus-tana-dei-goblin-grossetoBandus Grosseto
“ATTIVAZIONE LUDICHE: L’AREA DEL GIOCO INTELLIGENTE”
Proponiamo il gioco da tavolo come uno strumento trasversale che stimola e sviluppa l’aspetto educativo, lo sviluppo cognitivo e facilita l’inclusione.
Il gioco è una valida palestra le abilità cognitive come la memoria, l’attenzione, il pensiero logico e la flessibilità cognitivadiversi tipi di giochi stimolano diverse competenze relazionali favorendo differenti tipi di interazione sociale.
E le emozioni? L’ansia del punteggio finale, la soddisfazione di unamossavincente, la rabbia, l’invidia, l’empatianeiconfronti di unavversariopropriosfortunato!
Una vera e propria palestra per imparare a gestire le emozioni.
Luogo: Piazza del Popolo, Faenza
Orario: 
14,30-17,30
_____________________________________

Comitato Ludoteche Volontarie – Faenza Ludens
METTITI IN GIOCO!
Le Ludoteche di Faenza si ritrovano in piazza ed invadono la Città…
Venite, Sedetevi e Divertitevi!
logo comitato facebookTroverete dimostratori che, gratuitamente, intavoleranno il gioco giusto per voi, facendovi scoprire tutto il mondo ludico di Faenza!
Non mancheranno riproduzioni di battaglie storiche in scala e le ultime novità per un pomeriggio all’insegna del divertimento e dell’amicizia per tutta la famiglia. Il “Comitato Ludoteche Volontarie” riunisce 7 Ludoteche della Romagna Faentina  proponendo e promuovendo iniziative ludiche e didattiche, prima fra tutte “Faenza Ludens”, il Festival del Gioco gratuito della Romagna.
Luogo: Piazza del Popolo – Faenza
Orario: 15,30 – 18,30

_____________________________________

mani teseMani Tese – Faenza
LABORATORIO “LA CUCINA IN-NATURALE”
Il laboratorio è volto a stimolare l’attenzione al rispetto della natura attraverso giochi e attività non frontali e al valore del riuso degli oggetti di scarto, nell’ambito delle attività di educazione all’ambiente e alla sostenibilità.
Dovrete portare da casa una paletta e un contenitore inutilizzato della vostra cucina, come una pentola di dimensioni medio-piccole, una tazzina o una moka.
Rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni, con genitori o accompagnatore.
Massimo 15 partecipanti. Per iscrizioni: paola.russo010@gmail.com
Luogo: Casa Kaleidos – Via Formicone 1, Faenza
Orario: 
10,30-12
_____________________________________

ora-feliceChiesa Cristiana Evangelica
ORA FELICE, teatro dei burattini
È uno spazio all’interno del Parco Bucci nel quale offriamo un programma con un teatro di burattini, racconto di storie, canti, laboratorio e momenti di divertimento con allestimento di  alcuni giochi classici. Rivolto specialmente ai bambini fino a 12 anni.
Luogo: Parco Bucci
Orario: 17-19
_____________________________________

scuola gratuitoLucia Bolcato e Ferdinando Ciani
LA SCUOLA DEL GRATUITO: UNA SCUOLA PER UNA NUOVA SOCIETÀ
La “Scuola del Gratuito” è un progetto pedagogico che si pone come obiettivo un’educazione capace di liberare la scuola e la società dai disastrosi condizionamenti della cultura del “profitto”.
Essa pone al centro della sua pedagogia la motivazione naturale e gratuita di ogni giovane a crescere e sviluppare i suoi doni; promuove perciò un sapere interiorizzato e critico, la cooperazione educativa tra tutti i soggetti scolastici, la partecipazione degli studenti all’organizzazione e alla gestione della scuola stessa. Essendo la Gratuità la molla motivazionale che spinge gli allievi all’impegno, i voti , strumenti privilegiati della scuola basata sul “ profitto”, non servono più: ciascuno viene valutato secondo il proprio percorso.
L’incontro prevede una introduzione alla Pedagogia della Scuola del  Gratuito di Lucia Bolcato e a seguire la presentazione del libro “Vi insegno a prendere il volo” di Ferdinando Maria Ciani.
Luogo: Aula 1 – Faventia Sales , Via San Giovanni Bosco, 1 Faenza
Orario: 17,30-19
_____________________________________

- ASDS CARCHIDIOASDS Carchidio Strocchi
ARRAMPICATA SPORTIVA-ORIENTEERING
Prove libere di Arrampicata Sportiva e di Orienteering all’interno delle strutture site nella palestra e nel cortile dell’IC Carchidio Strocchi.
Luogo:  ingresso in via Zauli Naldi 2 a Faenza
Orario: 15-18
_____________________________________

Claudia BaldassariClaudia Baldassarri
DABAR – LA PAROLA DI DIO CHE CI DICE E DÀ
Un’esperienza di psicodramma biblico
Attraverso un insieme di tecniche e linguaggi espressivi che hanno come elemento fondante l’azione, la persona è coinvolta nella sua interezza di mente, anima e corpo. Essa sperimenta con spontaneità e creatività la Parola di Dio insieme al gruppo, attraverso l’anima in azione. Si consigliano abiti comodi. È necessario il desiderio di mettersi in gioco perché anche oggi la Bibbia parla alla nostra vita. Al termine dell’esperienza non mancherà il momento di agape, nella condivisione di quanto sperimentato.
Numero partecipanti: max 25
Per prenotazioni: comunitaeducante2018@gmail.com
Luogo:
Parrocchia del Paradiso – Via Paradiso 11, Faenza
Orario:
Prima sessione 10,30-13.00; seconda sessione 14.00-16.30
_____________________________________

image001Mauro Lombardi – Laura Lombardi
RESPONSABILITÀ E RELAZIONE NEGLI INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI IN FATTORIA DIDATTICA: dalla “pet therapy” alle linee guida nazionali e all’agricoltura sociale
I partecipanti incontreranno l’asino maestro di silenzio, lentezza e pace e seguiranno una lezione itinerante fra campi, prati e boschi durante la quale saranno introdotte le novità normative, l’approccio metodologico e la filosofia di questi nuovi settori dove l’agricoltura incontra l’educazione. Particolare attenzione sarà data alla relazione uomo-animale, all’uso dell’asino come solida base nel coaching e nella mediazione con bambini e persone con fragilità. Saranno presentati esempi di attività che integrano educazione ambientale e educazione alla salute nei nuovi paradigmi dell’educazione al benessere, alla sostenibilità e alla felicità per un’utenza eterogenea 0-100 anni.
Luogo: Apicoltura Lombardi – Fattoria Didattica e Asineria Sociale, via Mercanta, 11 – Faenza
Orario: 8-13
_____________________________________

mani teseMani Tese – Faenza
LOS RAYOS DE COLORES “MANITOS”
“Manitos” è un piccolo spettacolo di marionette in doppia lingua (italiano e spagnolo) creato dalle volontarie di “Animazione Los Rayos de Colores” in collaborazione con Mani Tese di Faenza.
I protagonisti sono i bambini, immersi in un’altra realtà.
Il messaggio che si vuole trasmettere è un appello alla solidarietà, alla libertà, all’amore e alla pace.
Rivolto a bambini e famiglie. Max 30 partecipanti
Per prenotazioni: graggi86@gmail.com
Luogo: Complesso condominiale Via Fornarina 10/12/14, Faenza
Orario: 16-17
_____________________________________

lego-1Comunità Evangelica Faenza
LA CITTÀ DI LEGO
Vieni anche tu a costruire un pezzo della tua città. E ti accorgerai che se tutti ci mettono il proprio pezzetto, la città prende vita. Costruire creativamente in gruppo la città in cui viviamo. La città verrà poi inaugurata come vera Comunità Educante. L’attività va prenotata dalle classi interessate.
A chi:       scuola infanzia e scuola primaria
Luogo: Sala delle Bandiere – Comune di Faenza Piazza del Popolo, Faenza
Orario: 9-18
_____________________________________

Roberto Kirtan RomagnoliRoberto Kirtan Romagnoli
LABORATORIO ESPERIENZIALE DI TEATRO
Il corpo, le emozioni, la forza in sé attraverso se stessi e gli altri.
Gli altri come fondamentale risorsa per la realizzazione di sé stessi.
Comprensione dei meccanismi teatrali utili nella vita. Scoperta di nuovi orizzonti e teatro come medicina millenaria per una buona salute mentale e fisica. Strumenti per questo nuovo millennio.
Aperto a ragazze e ragazzi dai 14 ai 21 anni. Max 30 partecipanti.
Luogo: Complesso condominiale Via Fornarina 10/12/14, Faenza
Orario: 17,30-19
_____________________________________

Palestra-ScienzaPalestra della scienza
“OPEN DAY” ALLA PALESTRA DELLA SCIENZA
… cose divertenti e curiosità legate al mondo della scienza

Sabato di apertura della Palestra della Scienza, con riferimento a tutta la cittadinanza attraverso una visita guidata e operativa ai vari laboratori. Nei vari settori saranno presentate semplici esperienze didattico/formative adeguate a tutte le età.
Luogo: Palestra della Scienza, in via Cavour 7
Orario: 15,30-18,30
_____________________________________

- ASS. L'UNO YOGAAssociazione L’Uno Yoga
WORKSHOP: INTRODUZIONE ALLO YOGA
Esperienza aperta a figli e genitori o nonni di ogni età
Per stare bene con se stessi e con gli altri, occorre relazionare continuamente corpo, mente e spirito. Questo laboratorio utilizza le tecniche yogiche per imparare a relazionarsi con se stessi e i famigliari.
Al termine: Asana e Pranayama con relax di Campane Tibetane.
Vestire con abiti comodi. Numero partecipanti: Max 30
Luogo: L’Uno Yoga – Sala nell’attico del Dopo Lavoro Ferroviario, con accesso dal parcheggio di Via Cavour – Faenza
Orario: dalle 16,30 alle 17,30
_____________________________________

LOGO LUCERTOLA LUDENS Associazione Lucertola Ludens
 “LIBERARE IL GIOCO – tavola rotonda per la condivisione di buone pratiche per la progettazione e realizzazione delle Feste del gioco, COINVOLGENDO LA SCUOLA”
Sul territorio nazionale, con merito e già da anni, si stanno mettendo in atto Feste del gioco locali e cittadine. Con la Tavola rotonda si intendono mettere in luce quelle buone pratiche che riescono efficacemente a coinvolgere il mondo della scuola, nei suoi vari ordini e gradi, tanto nella promozione della cultura ludica in generale, che come valide pratiche per l’arricchimento e rinforzo del curriculum scolastico.
Parteciperanno tre relatori principali ed un coordinatore: Roberto Farnè, Professore ordinario al Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita e Presidente della Libera Università del Gioco, Emilia Ficarelli del Comune di Carpi, Dino Malscalzoni del Tocatì di Verona e Renzo Laporta di Ravenna.
Al termine dell’incontro una breve descrizione della neo-nata Ass. LUNGI e presentazione del lavoro sul logo a cura degli studenti della IVB sez. grafici dell’Istituto Professionale “Persolino – Strocchi” e premiazione.
Luogo: Aula 1 Faventia Sales (ex Salesiani), via San Giovanni Bosco 1, Faenza
Orario: 14,30-17
_____________________________________

MozArtLOGO2
Scuola di Musica “G. Sarti”
MozArt – DIDATTICA CREATIVA MUSICALE
Seguendo il modello dei linguaggi artistici e musicali contemporanei, MozArt valorizza il percorso creativo di ognuno in maniera insieme rigorosa e libera, oltrepassando i limiti imposti da barriere sociali e culturali.
Il progetto MozArt si prefigge di promuovere l’educazione musicale, lo sviluppo delle pari opportunità e della messa in rete delle istituzioni culturali ed educative.
(Progetto di educazione musicale finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con DGR n. 1507/2017 CUP n. E69J17000480002)
Il percorso è composto di due incontri, venerdì 13 e sabato 14 aprile.
(Max. 20 partecipanti – per iscrizioni: scuoladimusicasarti@gmail.com)
Luogo: Scuola di Musica “G.Sarti”, via S.Maria dell’Angelo 23
Orario: 14,30-16,30
_____________________________________

Eteris
INSIEME CE L FACCIAMO, L’ALLEANZA CHE FA CRESCERE L’APPRENDIMENTO”
Un incontro per approfondire la tematica dell’apprendimento della abilità del linguaggio durante l’età evolutiva.
Attraverso il confronto, partendo da diverse prospettive, cercheremo di focalizzarci su “tutte le strade” che portate avanti in modo integrato possono aiutare il bambino o l’adolescente a far emergere le sue potenzialità.
Interverranno:
Angela Padovani, Counselor e Consulente Famigliare; Francesca Berattino, Psicopedagogista, in rappresentanza di “Cooperativa Sociale Solco Prossimo” di Imola; Sofia Leoni, Educatrice, Laureanda Scienze dell’Educazione; Erika Alberghini, Insegnante scuola Primaria; Irene Finotti, Insegnante scuola Primaria
Luogo:
 sede di Eteris, Viale Marconi 30/3.
Orario: 10,30-11,30
_____________________________________

mani teseAtelier Be
BE AGAIN
Evento organizzato da Atelier Be al fine di promuovere, attraverso i diversi linguaggi dell’arte, il messaggio sociale ed educativo del riciclo creativo e riuso di materiali attraverso la realizzazione di una mostra d’arte arricchita da una sfilata di moda, live musicali e performances teatrali. All’evento prenderanno parte realtà culturali e artistiche del territorio come ISIA, Museo Carlo Zauli, Scuola di Musica Sarti e Dress Again.
Luogo: Ridotto del Teatro Masini, Piazza della Molinella, Faenza
Orario: 18,30-24
_____________________________________

House-concertSerata speciale
.
“HOUSE CONCERT”
musicisti nelle case

Luogo: diffusi nella città
(grazie al MEI

_____________________________________

 domenica 15 aprile

Carlo Lucarelli

Carlo Lucarelli
INCONTRO ANIMATO CON L’AUTORE DI “THOMAS E LE GEMELLE
OVVERO LA STRANA FACCENDA DEL MOSTRO CON GLI OCCHI DI LUCE GIALLA”
Modera l’Editore Massimo De Nardo – Rrose Edizioni
Luogo: 
Faventia Sales (ex Salesiani), in via San Giovanni Bosco 1, Faenza
Orario: 
16-18
_____________________________________

logo-legambienteLegambiente Faenza
CENTO STRADE PER GIOCARE
Un’intera giornata dedicata al Diritto al Gioco e alla Natura, in collaborazione con il Museo Malmerendi in via Medaglie d’Oro.
Luogo: Piazzale del Museo Malmerendi in via Medaglie d’Oro a Faenza.
_____________________________________

ANSPI-Faenza
Muse&Musical
MUSICAL “LA MOGLIE DI SAN PIETRO”
Il musical originale “La moglie di S. Pietro”, scritto da Claudio Lacava, è un pretesto per raccontare un’ipotetica storia di fede.
Che Simon Pietro fosse sposato è fuor di dubbio, visto che aveva una suocera, ma di sua moglie si sa davvero poco…
Un Musical per tutti!
Luogo: Teatro dei Cappuccini, Faenza
Orario: 16-17,40
_____________________________________

mani teseMani Tese – Faenza
LOS RAYOS DE COLORES “MANITOS”
“Manitos” è un piccolo spettacolo di marionette in doppia lingua (italiano e spagnolo) creato dalle volontarie di “Animazione Los Rayos de Colores” in collaborazione con Mani Tese di Faenza.
I protagonisti sono i bambini, immersi in un’altra realtà.
Il messaggio che si vuole trasmettere è un appello alla solidarietà, alla libertà, all’amore e alla pace.
Rivolto a bambini e famiglie. Max 30 partecipanti
Per prenotazioni: graggi86@gmail.com
Luogo: Sala Rossa del Circolo Torricelli, via Castellani 25, Faenza
Orario: 16,30 e 17.30 (durata 20 minuti)
_____________________________________

logo-bandus-tana-dei-goblin-grossetoBandus Grosseto
“ATTIVAZIONE LUDICHE: L’AREA DEL GIOCO INTELLIGENTE”
Proponiamo il gioco da tavolo come uno strumento trasversale che stimola e sviluppa l’aspetto educativo, lo sviluppo cognitivo e facilita l’inclusione.
Il gioco è una valida palestra le abilità cognitive come la memoria, l’attenzione, il pensiero logico e la flessibilità cognitivadiversi tipi di giochi stimolano diverse competenze relazionali favorendo differenti tipi di interazione sociale.
E le emozioni? L’ansia del punteggio finale, la soddisfazione di unamossavincente, la rabbia, l’invidia, l’empatianeiconfronti di unavversariopropriosfortunato!
Una vera e propria palestra per imparare a gestire le emozioni.
Luogo: Piazza del Popolo, Faenza
Orario: 
14,30-17,30
_____________________________________

- AZIONE CATTOLICA FAENZAAzione Cattolica, Diocesi Faenza e Modigliana
“ACINFESTA”
All’interno della tradizionale Festa delle Associazioni Parrocchiali di AC, ci sarà un pomeriggio di giochi insieme, per tutte le età.
Piccoli e grnadi che giocano insieme fronteggiandosi in prove di cucina, di teatro, di mosaico e di abilità varie.
In serata, invece, concerto giovanile e teatro d’improvvisazione teatrale.
Luogo: 
 Parrocchia di Santa Maria Maddalena – Piazza Bologna Faenza
Orario:
 14,30-17,00 giochi / 19.00-20.00 concerto / 20-21,30 spettacolo di improvvisazione teatrale
_____________________________________

image001Mauro Lombardi – Laura Lombardi
RESPONSABILITÀ E RELAZIONE NEGLI INTERVENTI ASSISTITI CON ANIMALI IN FATTORIA DIDATTICA: dalla “pet therapy” alle linee guida nazionali e all’agricoltura sociale
I partecipanti incontreranno l’asino maestro di silenzio, lentezza e pace e seguiranno una lezione itinerante fra campi, prati e boschi durante la quale saranno introdotte le novità normative, l’approccio metodologico e la filosofia di questi nuovi settori dove l’agricoltura incontra l’educazione. Particolare attenzione sarà data alla relazione uomo-animale, all’uso dell’asino come solida base nel coaching e nella mediazione con bambini e persone con fragilità. Saranno presentati esempi di attività che integrano educazione ambientale e educazione alla salute nei nuovi paradigmi dell’educazione al benessere, alla sostenibilità e alla felicità per un’utenza eterogenea 0-100 anni.
Luogo: Apicoltura Lombardi – Fattoria Didattica e Asineria Sociale, via Mercanta, 11 – Faenza
Orario: 8-13
_____________________________________

- ASS. L'UNO YOGAAssociazione L’Uno Yoga
ABBRACCI VIBRAZIONALI
Concerto di Campane Tibetane
La pratica ideata e condotta da AriAè un progressivo avvicinamento allo stato meditativo grazie all’ abbraccio del suono delle sue amiche campane e delle vocalizzazioni, accompagna le persone a ritrovare la propria Vibrazione, a riconnettersi con la serenità, liberi dai condizionamenti emotivi, così che l’Essenza si possa colmare di uno stato di Ben Essere che si protrae nel tempo.
Vestire con abiti comodi. Numero partecipanti: 35.
Luogo: L’Uno Yoga – Sala nell’attico del Dopo Lavoro Ferroviario, con accesso dal parcheggio di Via Cavour – Faenza
Orario: 10,30-11,30
_____________________________________

Comitato Ludoteche Volontarie – Faenza Ludens
METTITI IN GIOCO!
Le Ludoteche di Faenza si ritrovano in piazza ed invadono la Città…
Venite, Sedetevi e Divertitevi!
logo comitato facebookTroverete dimostratori che, gratuitamente, intavoleranno il gioco giusto per voi, facendovi scoprire tutto il mondo ludico di Faenza!
Non mancheranno riproduzioni di battaglie storiche in scala e le ultime novità per un pomeriggio all’insegna del divertimento e dell’amicizia per tutta la famiglia. Il “Comitato Ludoteche Volontarie” riunisce 7 Ludoteche della Romagna Faentina  proponendo e promuovendo iniziative ludiche e didattiche, prima fra tutte “Faenza Ludens”, il Festival del Gioco gratuito della Romagna.
Luogo: Piazza del Popolo – Faenza
Orario: 15,30 – 18,30

_____________________________________

Roberto Kirtan Romagnoliore 18,30-19,30 – Spettacolo
PITAGORA E LA NASCITA
DI UN UOMO NUOVO

di ROBERTO KIRTAN ROMAGNOLI
attore, musicista

Teatro Fellini – Piazza Santa Maria Foris Portam 2, Faenza

 .
.