House Concert 2018

Gli “HOUSE CONCERT” tornano a Faenza, sabato 14 aprile 2018, grazie al  MEI.

House-concertSembra arrivare dal sogno americano, ma la dimensione della musica nello spazio privato di una casa appartiene in realtà da secoli alla tradizione popolare, vanto dei tanti dialetti del Bel Paese.

.
Da anni l’HOUSE CONCERT ammicca alle sue origini d’oltreoceano consapevole della propria radice italiana e propone live di musicisti apprezzati fuori dai luoghi-circuiti dei concerti.
Eccoci qui dunque, portatori sani di musica in una sera di primavera in giardino, nell’intimità di un salotto, nello spazio condiviso di un cortile, nella quotidianità di una taverna, nell’atmosfera di una galleria d’arte, in luoghi di “altro fare”.

Se avete fatto la passeggiata di Castel Raniero in occasione della “Musica nelle Aie” capirete perfettamente di cosa stiamo parlando.

E lì dove portiamo musica raccogliamo una piccola comunità emozionale creando un luogo nuovo, HOUSE CONCERT.

Perché è così che ci piace definirci: creatori di luoghi di senso per l’arte e l’incontro.

HOUSE CONCERT dunque sarà la tua casa, il tuo giardino, il tuo spazio. Noi portiamo la musica, l’arte, la letteratura…

Il tutto in una dimensione che è casa per un’esperienza e un evento irripetibili, un vero e proprio concerto live unplugged che porta con sé un legame intimo ed unico tra pubblico e artista.

Ad ospitare House Concert sono famiglie faentine ed enti che hanno deciso di aprire le loro porte ai musicisti e al contempo ad amici e vicini, credendo nel valore educativo della musica e delle relazioni.
______________________________________________

Questi sono gli artisti accreditati, provenienti da tutta Italia, che si esibiranno nella data di sabato 14 aprile in vari luoghi della città, per un’esperienza indimenticabile!

ore 18,30

Bruno-ORIOLIBRUNO ORIOLI
Ha appreso i rudimenti del canto e dello strumento dai maestri del liscio e dagli orchestrali dei night dall’età di sedici anni, poi ha scoperto la musica del mondo ed ora suona chitarra, basso e pianoforte. Dal 2010 al 2013 è stato “il cantante” nella formazione Saluti da Saturno condividendo esperienze discografiche e concerti con artisti come Vinicio Capossela, Arto Lindsay, Massimo Simonini, partecipando al Premio Tenco 2012. Ha accompagnato la scrittrice Grazia Verasani nei reading di presentazione del libro “Accordi minori”, sulle vite di musicisti come L.Tenco, J.Buckley, K.Cobain, J.Joplin e Ian Curtis. Ha appena finito di registrare il suo primo disco solista “Qualche giorno di vantaggio”. Scrive poesie.
Luogo: Prometeo, vicolo Pasolini 6, Faenza
_____________________________________

A.ER.AA.ER.A.
Un gruppo che suona cover in stile pop-rock acustico arricchendole con strumenti vari come violino, sax, armonica, chitarra acustica, elettrica, classica, shaker… in un ottima alternanza di stili, ritmi e suoni!
A.ER.A significa ‘Abruzzo Emilia Romagna Acoustic’, nome che unisce lo stile musicale e la provenienza dei suoi componenti!
Luogo: sede Ass. Pacha Mama, via Emilia Levante 82/1, Faenza

_____________________________________

ore 20,30

FRANCKYE&NICO..FRANCKY E NICO: RACCONTI IN MUSICA
Una chitarra acustica italiana, abituata a rinunciare alla perfezione in cambio di spontaneità, farà da ambiente ad una voce narrante africana, abituata a trasmettere concetti semplici nella lingua più complicata del mondo.
E’ dal mix delle vibrazioni … che nascono emozioni !
Luogo: Prometeo, vicolo Pasolini 6, Faenza
_____________________________________

Fior di velluto

FIOR DI VELLUTO
Due voci salentine che raccontano storie, cantano stornelli, pizziche, canti d’amore, di lavoro e di sdegno.
Due cuori con un’unica passione, quella per la musica della propria terra d’origine!
Noemi Valzano (voce e tamburi a cornice), Biagio Mele (voce, chitarra, organetto, tamburi a cornice).
Luogo: cortile della Casa del Popolo, ex Convento dei Celestini, via Castellani 25, Faenza

_____________________________________


SUDESTRADASUDESTRADA
Sudestrada è un progetto dream pop con base in provincia di Forlì-Cesena. Il progetto musicale nasce nell’autunno del 2015 con l’idea di portare la canzone d’autore dentro sonorità ambient. Nel mese di settembre 2016 esce “Stati in Luogo”, primo EP autoprodotto, mentre a novembre dello stesso anno i Sudestrada ricevono il premio “Unione dei Comuni della Romagna Forlivese”. A Marzo 2017 esce il singolo “Syrah” che viene lanciato da “la Repubblica” in anteprima nazionale.
Luogo: Quazàr Coworking, cortile di via G.M.Emiliani 2, Faenza
_____________________________________

ManicaANDREA MANICA
Ecclettico cantautore, capace di creare atmosfere ricche di suoni accompagnato dalla sua inseparabile chitarra.

Il concerto sarà aperto da una performance di:
Michele La PagliaMICHELE LA PAGLIA

Musicista e sperimentatore in ambito musicale, terapeuta del suono, Michele La Paglia proviene da esperienze musicali di vario genere che lo hanno introdotto allo studio degli strumenti a percussione.
Luogo: cortile di Corso Europa 79, Faenza
(adiacente Parrocchia Sant’Antonino)
_____________________________________

ONDE RADIOONDE RADIO
Le Onde Radio nascono a Faenza all’inizio del 2015 quando Filippo, Davide, Federico e Marco, 4 musicisti provenienti da esperienze e generi musicali differenti, decidono di avviare un nuovo progetto che vede protagoniste le più belle canzoni italiane che hanno lasciato un segno nella musica nostrana dagli anni ‘70 fino ai giorni nostri.
Le Onde Radio offrono un pacchetto musicale che comprende repertori d’ascolto, da ballo ed acustico.
Con più di 50 brani in scaletta, si presentano on stage con grande impatto, coinvolgente energia, ed eleganza. 
Luogo: Rione Verde, via Cavour 37, Faenza
_____________________________________

SIMON DIETZSCHESIMON DIETZSCHE
Storica band dell’underground genovese degli anni 80/90, con all’attivo un CD “Se non ora quando”, uscito nel luglio del 1993, edizioni a.na.gru.m.ba., 2000 cp stampate e vendute, disponibile dal 31 gennaio su ITunes e Spotify.
Centinaia di concerti in tutta Italia…
Dopo 17 anni di assenza ha ripreso l’attività nell’agosto del 2015, in occasione della riedizione di Oltre il Juke Box (un contest di rock band liguri emergenti andato in scena tra il 1987 ed il 1995, organizzato dal Circolo Arte e Musica) aprendo e chiudendo la kermesse con due vecchie hits : Giardini di Plastica e Passione.
Da allora è stato un susseguirsi di emozioni: tante prove, nuove canzoni, qualche serata spot e soprattutto un nuovo lavoro discografico pronto (“Contatto”) con 10 brani, per la casa discografica Riserva Sonora, prodotto da Marco Mori (già collaboratore, tra gli altri, di Ligabue), che ha visto la luce nella primavera del 2017.
Luogo: Casa Kaleidos, via Formicone 1, Faenza