Gentile Amico del Festival Comunità Educante,

vorresti come noi vivere in quel ‘mondo migliore’ di cui tutti parliamo?
Probabilmente sì.

Affinchè questo accada per sviluppare un contesto di serenità e benessere è necessario educare le persone a farlo, fin dall’infanzia e dopo, e non abbandonare la migliore relazione umana. Questo è precisamente quello che facciamo se scegliamo di stare al fianco dell'educazione.

Noi vogliamo farlo nel migliore dei modi possibili e con i migliori educatori possibili.

Eccoci quindi nuovamente a presentare il nostro Festival della Comunità Educante, edizione 2020 dal 22 Marzo al 29 Marzo, il cui tema prende spunto da un antico proverbio africano che recita: “Per educare un fanciullo serve un intero villaggio”.

L’intento è quello di portare tutti noi a nutrirci di esperienze sul tema dell’educazione, attraverso iniziative con tutti i protagonisti dell’educazione del nostro territorio ma confrontandoci anche con i migliori formatori da tutta Italia.

Tutti noi formiamo l’identità del territorio e costituiamo la Comunità Educante.

Il Festival si compone di una intera settimana dell'Educazione che comprende tutti i linguaggi espressivi con workshop e laboratori, spettacoli di musica, teatro e cinema, atvita di formazione, incontri e seminari, event ludici e creatvi, mostre, installazioni urbane e tantissimi momenti di giochi cooperativi e interculturali.

Il nostro obiettivo è formare gli adulti del futuro, ma anche quelli del presente, ad essere adeguati sia sotto il profilo delle capacità e dei talenti personali che delle relazioni con il mondo circostante, di cui la nostra comunità è già una felice espressione.

Vuoi fare qualcosa per sostenere la crescita della tua comunità?

Sicuramente sì. Ecco ciò che puoi fare.
1. Essere presente alle attività del Festival
2. Fornirci delle idee su cosa aggiungere alle nostre attività
3. Sostenere economicamente i nostri sforzi con un contributo personale o aziendale (il logo con link al sito dell’azienda sarà nella nostra pagina dedicata ai nostri partner per due anni; l’azienda potrà essere citata o messa in speciale evidenza in un evento del Festival per il supporto fornito all'evento specifico nel Festival).
Ovviamente rimaniamo a tua disposizione per fornirti ogni chiarimento e per ricevere il tuo generoso contributo alle attività del Festival della Comunità
Educante, la tua Comunità.
Cari saluti

Festival della Comunità Educante

COMITATO TECNICO
Emanuela Amodio - Fabio Taroni (Cooperativa Kaleidos – Faenza – Ente Capofila)
Gianni Zauli - Laurence Barthomeuf (Altr’e20 - Russi)
Stefano Visani (Age D’Or - Faenza)
Alì M. Hosseini (Libra Art - Imola)
Antonio Vulpio (Teatro a Molla - Bologna)
Manuela Galassi (App & Up - Faenza)